Neonati: quando è necessaria una visita tempestiva

Alcuni bimbi devono essere visti al più presto, nelle prime settimane di vita o non appena manifestano il sintomo:

  • bimbo nato PREMATURO (soprattutto se sottoposto ad ossigenoterapia)
  • bimbo che storta improvvisamente un occhio
  • bimbo che presenta una pupilla bianca
  • bimbo con una continua lacrimazione e/o secrezione oculare
  • bimbo che ha avuto un trauma cranico

Grazie ad una diagnosi tempestiva l'oculista, insieme con l'ortottista e l'esperto neonatologo (www.paolotagliabue.it), potranno intervenire con maggior efficacia selezionando la terapia corretta.

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.