Chirurgia della cataratta

La tecnica chirurgica attuale consente l'intervento di tutti i tipi di cataratta.
E' importante sottolineare che l'intervento è indicato quando la riduzione visiva determinata dalla cataratta limita la qualità della vita del paziente (vedi Etica Professionale)
.

Tecnica Chirugica

L'intervento si effettua in sala operatoria. Nell'adulto si effettua in anestesia topica (applicazione di anestetico in collirio in superficie ) e non richiede degenza. L’intervento può essere eseguito con tecnica microchirurgica o con laser a femtosecondi e prevede di sostituire il cristallino naturale con un cristallino artificiale. L’intervento di cataratta consente di:

  • Ripristinare una visione nitida
  • Compensare i difetti refrattivi preesistenti: miopia, ipermetropia e astigmatismo
  • Ottimizzare la visione sia da lontano che da vicino

Fase Pre-Operatoria

In fase pre-operatoria la Dott.ssa Bianchi sottopone il paziente agli esami strumentali specifici e sceglie il cristallino artificiale adatto a correggere i difetti visivi del paziente.

Quali sono i vantaggi dell'intervento?

  • Visione nitida
  • Colori luminosi
  • Eliminazione e/o riduzione dell’uso delle lenti
  • Bilanciamento binoculare
  • Ampliamento del campo visivo
  • Possibilità di monitoraggio e cura di lesioni retiniche (prima mal valutabili per l’opacità dei mezzi diottrici)
  • Riduzione della pressione oculare

Trattamento YAG Laser per Cataratta Secondaria (Capsulotomia)

Quando si esegue l'intervento di Facoemulsificazione con impianto di cristallino artificiale si lascia in situ a capsula posteriore del cristallino naturale. Soprattutto nei soggetti relativamente giovani, nei quali i processi di crescita cellulare sono più floridi, a distanza di tempo dopo l'intervento la capsula può essere ricoperta da un sottile strato di nuovo tessuto, che riduce la normale trasparenza.

Lo Yag laser permette di aprire un varco nella capsula posteriore, ripristinando una visione chiara. Dopo la CAPSULOTOMIA con YAG LASER, l'opacità non si riproduce più. La capsulotomia yag laser è ambulatoriale, in anestesia topica, indolore. Si prescrive una blanda terapia antinfiammatoria per pochi giorni post trattamento.

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.