Esami mirati

Esami cui il paziente viene sottoposto elettivamente solo in caso di necessità, a completamento dell'iter diagnostico emerso dalla visita oculistica.

Campo Visivo Computerizzato

Campo Visivo Computerizzato

Test di Hess Lancaster

Test di Hess Lancaster

Campo Visivo Computerizzato

È la valutazione strumentale computerizzata della funzionalità delle fibre nervose retiniche. E' fondamentale nella cura dei pazienti affetti da glaucoma, da patologie retiniche e da patologie neurologiche cerebrali.

Test della sensibilità al contrasto

Misura la capacità della retina di percepire le differenze di illuminazione fra un oggetto e lo sfondo. Pur in presenza di un’acuità visiva perfettamente normale, la funzione visiva può risultare compromessa a causa di una ridotta sensibilità al contrasto.
Questo test è obbligatorio per il conseguimento della patente nautica in pazienti over 60 o affetti da alcune patologie mediche.
Per maggiori informazioni e per prenotare un esame.

Test di Hess-Lancaster

E' un esame che approfondisce lo studio della motilità oculare, di particolare interesse nei pazienti affetti da forme di strabismo paralitico.

GDX

È un esame computerizzato per la valutazione morfologica dello strato delle fibre del nervo ottico. E' di grande utilità nella diagnosi e nel follow-up dei pazienti affetti da glaucoma o da patologie differenti a carico del nervo ottico.

Pupillometria

È la misurazione della dinamica pupillare, volta a documentare i valori del diametro della pupilla nelle diverse condizioni di illuminazione ambientale. È indispensabile nella programmazione degli interventi di chirurgia refrattiva.

Fluorangiografia

È la documentazione dinamica fotografica della circolazione di un mezzo di contrasto nei vasi retinici. Consente di diagnosticare importanti patologie retiniche, isolate o correlate a patologie sistemiche (diabete, ipertensione, trombosi,...), guidare il successivo eventuale trattamento laser, valutarne gli esiti.

OCT

È la tomografia della retina e del nervo ottico. È un esame minimamente invasivo, di estrema precisione, che documenta con grande accuratezza le patologie retiniche, vitreali e del nervo ottico di interesse medico e chirurgico.

Senso Cromatico

È la valutazione della percezione dei colori, utile per individuare difetti congeniti o acquisiti e per valutazioni medico-legali.

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.